Marcegaglia dichiara "bene i tagli sulla scuola..."

Andare in basso

Marcegaglia dichiara "bene i tagli sulla scuola..."

Messaggio  Marcuzzo il Sab Nov 08, 2008 10:08 pm

Emma Marcegaglia, Figlia d'arte di truffatori ed evasori fiscali (vedi condanna vicenda Italcase/Bagaglino etc..) nonchè proprietaria dei futuri 4 inceneritori che avveleneranno l'aria e la terra in campania (tra l'altro 4 inceneritori smaltirebbero molti piu rifiuti della richiesta campana, guarda un po'..) ha dichiarato oggi:

Sanremo, 8 nov. - (Adnkronos) - "Alcune riduzioni di spese andavano fatte, perche' se guardiamo i parametri europei rispetto a quelli italiani vediamo che la nostra scuola ha parametri fuori luogo. Ora e' chiaro che bisogna continuare la riforma, investire in merito, tecnologie, qualita', autonomia. La riforma va continuata". Lo ha dichiarato il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia questa mattina a Sanremo a margine del convegno dei dirigenti confindustriali a cui ha partecipato anche il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini.

Marcuzzo

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marcegaglia dichiara "bene i tagli sulla scuola..."

Messaggio  ziokozzo il Sab Nov 08, 2008 10:37 pm

a proposito di confindustria....

L'INTERVISTA. Montezemolo: che lezione, merito e coraggio hanno vinto "Obama non è stato cooptato dai vertici del partito, ha combattuto e vinto"
"L'Italia è un paese bloccato apriamoci ai giovani o non si cresce"
dal nostro inviato MARIO CALABRESI

CHICAGO - "La vittoria di Barack Obama è la dimostrazione che la mobilità sociale e il riconoscimento del merito sono i motori della democrazia e dello sviluppo. E' questa la grande lezione che un Paese bloccato dal corporativismo e dalla mancanza di ricambio, come l'Italia, dovrebbe imparare". Luca Cordero di Montezemolo è stato a Chicago alla vigilia delle elezioni presidenziali e poi si è spostato a New York per seguire i risultati. Il trionfo del giovane senatore nero, lo stile di McCain nella sconfitta e l'energia che si sente in America in questi giorni lo hanno profondamente colpito: "Ho studiato a Columbia University e frequento gli Stati Uniti da molto tempo ma non avevo mai visto una passione di questa intensità: speranza, orgoglio e voglia di cambiamento. L'America ha rialzato la testa ed è tornata a parlare al mondo".

E cosa ci dice?
"Che i Paesi capaci di premiare il merito e dare opportunità ai giovani sono vincenti. La società italiana deve aprirsi, deve sbloccarsi, creare meccanismi che permettano di farlo".

Ma proprio il meccanismo della selezione da noi appare bloccato.
"Obama è l'esempio più brillante di come dovrebbe funzionare la selezione della classe dirigente: non è stato cooptato dai vertici del Partito democratico, ma ha fatto una battaglia a viso aperto e ha sfidato Hillary Clinton. E' stato possibile però perché c'è una politica dove funzionano veri meccanismi di selezione e promozione e in cui l'elettorato ha la reale possibilità di premiare il coraggio e le capacità".

E di eleggere presidente il figlio di uno studente keniota.
"E' il trionfo del merito e della mobilità sociale e onestamente scatta l'invidia di chi vive in un Paese bloccato. Colpisce anche la partecipazione straordinaria dei giovani e il trionfo di internet in queste elezioni: Obama ha trasmesso alle nuove generazioni l'idea che ci sia la possibilità di un futuro; che impegno, determinazione e creatività vengono premiate, che si può scommettere sui propri sogni. Da noi i giovani si sentono sempre più esclusi da una politica che coltiva il privilegio e si preoccupa di conservare il proprio orticello. Non è obbligatorio che i giovani non credano nella politica ma non è neanche obbligatorio che nella società si diffonda il cinismo e l'antipolitica. Spetta alla politica sapersi rinnovare e aprirsi per evitare

il resto sta qui http://www.repubblica.it/mobile/esteri/litalia-e-un-paese-bloccato-apriamoci-ai-giovani-o-non-si-cresce/2008-11-08/1363947/2

ziokozzo

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 27.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marcegaglia dichiara "bene i tagli sulla scuola..."

Messaggio  Hermes il Dom Nov 09, 2008 6:48 pm

ok la domanda è una sola:

Come le rompiamo le scatole e come gli rendiamo la vita impossibile a questa battona truccata?

Hermes

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 24.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marcegaglia dichiara "bene i tagli sulla scuola..."

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum